Marchetti: “Suso-Inter, Milan chiede Perisic! Terzino, 3 nomi in stand-by”

Articolo di
21 giugno 2018, 00:55
Marchetti

Luca Marchetti – giornalista di “Sky Sport” -, nel consueto editoriale del giovedì per il portale “Tutto Mercato Web”, fa un mega riepilogo sulle trattativa di mercato dell’Inter, ipotizzando anche un utopistico scambio con il Milan per arrivare a Suso

AFFARE CON LA ROMA – “Sono i giorni dell’Inter. Fra le cessioni per rientrare nei paletti del Fair Play Finanziario e gli acquisti per dare a Luciano Spalletti una rosa di primo livello, non si può non partire dai nerazzurri. Di Radja Nainggolan (Roma) sappiamo ormai quasi tutto. Non diciamo che bisogna solo scrivere, ma quasi. La Roma ha individuato le contropartite tecniche per completare l’affare. Una era Nicolò Zaniolo, uno dei protagonisti della Primavera vincitutto. L’altro è Davide Santon, anche lui prodotto del Settore Giovanile dell’Inter, che sembrava essere uscito dai radar delle cessioni dopo la buona stagione appena conclusa. La Roma invece ha puntato lui. Così l’Inter dovrà mettere un cash fra i 20 e i 22 milioni di euro e poi trovare la valutazione giusta insieme alla Roma dei due giocatori per arrivare ai 33-36 milioni a cui si dovrebbe chiudere l’operazione. Senza dimenticare che anche Santon (oltre a Zaniolo) contribuirà al discorso plusvalenze”.

ALTRI COLPI IN CANNA – “Poi una volta arrivati al 30 giugno (e con questa operazione più le cessioni al Genoa e Sassuolo, oltre a quelle di Yuto Nagatomo e di Geoffrey Kondogbia) e risolto il vincolo Fair Play Finanziario, l’Inter si concentrerà su Moussa Dembelé (Tottenham) e – attenzione – Suso (Milan). Nei giorni scorsi il suo agente è stato in sede all’Inter per provare a capire la fattibilità dell’operazione. Suso ha una clausola con il Milan a 40 milioni, ma valida solo per l’estero. Anche il club rossonero è al corrente di questo approccio, è stato informato, ma prima di valutare aspetta un’offerta ufficiale. Secondo le prime indiscrezioni l’Inter potrebbe inserire Antonio Candreva nell’operazione, il Milan – nel caso – punterebbe su Marcelo Brozovic o Ivan Perisic che sono due giocatori che Massimiliano Mirabelli conosce molto bene per aver contribuito a portarli in nerazzurro. Poi sarà il tempo a dire se la trattativa potrà andare in porto, nel frattempo l’idea è stata buttata. Poi Dembelé per il quale è stato prospettato un futuro in Cina dopo l’esperienza nerazzurra. Il mercato in Cina (dove lui vorrebbe andare) chiude il 13 luglio e lui è impegnato al Mondiale. Non c’è fretta quindi…”.

CERCASI TERZINO DESTRO – “Senza dimenticare che poi ci sarà da completare la rosa con un terzino, in questo momento preferibilmente in prestito. Quindi per i vari Sime Vrsaljko (Atletico Madrid), Davide Zappacosta (Chelsea) e Matteo Darmian (Manchester United) per il momento non è aria. Ieri in sede c’è stato anche il fratello di Marko Arnautovic (West Ham), che oltre a proporre i gioielli di famiglia (ma il ritorno di Marko sarebbe superoneroso) ha proposto un terzino destro austriaco: Moritz Bauer (Stoke City)”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE