Calciomercato

Marchetti: «Lukaku? L’Inter non deve fare per forza i soldi con lui. Conte sapeva»

Lukaku al Chelsea è una possibilità molto discussa nelle ultime ventiquattro ore. Luca Marchetti, dopo aver parlato a lungo dell’opzione (vedi articolo), su Sky Sport 24 non esclude però che l’Inter possa fare muro.

TUTTO APERTOLuca Marchetti aggiorna su come Inter, Chelsea e Romelu Lukaku dovranno definire la questione, in un modo o nell’altro: «Non è soltanto una scelta della società. Sono tre le parti che fanno una trattativa: chi vende, chi compra e chi deve essere comprato. Se oggi Lukaku dice che vuole rimanere all’Inter a tutti i costi magari l’Inter tira un sospiro di sollievo. Giustamente non bisogna mettere la croce addosso a nessuno: ci sono delle necessità e delle ambizioni che possono determinare le operazioni di mercato. Antonio Conte sapeva che lo sviluppo dell’Inter non sarebbe stato in linea con quello che gli era stato prospettato e che aveva accettato. Siccome lui, di animo, è costretto a dover vincere sapeva che sarebbe stato difficile farlo, infatti è stata una separazione consensuale. Ripeto: l’Inter non deve fare per forza i soldi che mancano con Lukaku, ma con altri giocatori».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button