Calciomercato

Marchetti: “Lautaro Martinez, l’Inter mette le condizioni. Cavani e Tonali…”

Lautaro Martinez al Barcellona continua a far discutere, nonostante le parole della settimana scorsa di Ausilio. Luca Marchetti, nel corso di “Campo Aperto” su Sky Sport 24, fa il punto della situazione sull’argentino e su due obiettivi dell’Inter, Cavani e Tonali.

IL DUELLO – Per Luca Marchetti ci sono solo due opzioni per Sandro Tonali: «Inter e Juventus, in Italia. Lo ha detto Massimo Cellino (vedi articolo), si è interessato anche il Barcellona ma probabilmente il giocatore rimarrà in Italia. Considera uno step di crescita anche non andare in una grandissima, quindi fare uno step intermedio. L’Inter è in lizza, potrebbe essere in vantaggio ma siamo all’1 giugno: è una cosa che ci trascineremo per un po’ di tempo. Lautaro Martinez a sensazione più sì che no, ma non sarà imminente. Se l’Inter comunque poteva fare ragionamenti in fretta col Barcellona entro il 30 giugno, per via del bilancio, con la cessione di Mauro Icardi ha fatto una plusvalenza importante e messo a posto i conti. Probabilmente si farà, però a determinate condizioni: l’Inter ha già detto che al massimo vuole una contropartita, il resto dev’essere cash. A livello tecnico sarà conveniente per il Barcellona, a livello economico deve esserlo per l’Inter. Edinson Cavani non è il primo nome perché, in questo momento, di primi nomi non ce ne sono. Il mercato inizierà l’1 settembre, una delle motivazioni per cui l’Inter ora non cede Lautaro Martinez è che non ha un sostituto: altrimenti con chi gioca?»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.