Calciomercato

Marchetti: «Inter, la cessione di Hakimi è una medaglia. Per il sostituto si deve aspettare»

L’Inter è in una fase di attesa sul mercato, dopo la cessione di Hakimi. Il giornalista di Sky Sport Luca Marchetti, nel suo editoriale per “TuttoMercatoWeb”, fa il punto della situazione sui possibili sostituti dell’esterno e sulle tempistiche della campagna acquisti nerazzurra.

L’INTER ASPETTA – Queste le parole di Luca Marchetti: “Sono pochissimi nel mondo quelli che si possono permettere di spendere: tutti gli altri devono incassare, ma nessuno compra. E questo crea un circolo vizioso incredibile. Oggi chi non deve ridurre i costi per forza è già avvantaggiato rispetto agli altri. Paradossalmente, aver fatto una cessione così importante come quella di Achraf Hakimi, in un momento così difficile, è quasi una medaglia (chiaramente non per i tifosi). E così, partendo proprio dall’Inter, è evidente che qualcuno debba sostituirlo: ma per il momento i giocatori che interessano ai nerazzurri per un motivo o per un altro non sono disponibili in prestito e alle condizioni nerazzurre (Nahitan Nandez, Hector Bellerin, Davide Zappacosta, Hans Hateboer) e quindi si aspetta. Che le condizioni migliorino o che si apra il mercato anche di altri giocatori. Vale per l’Inter e vale per gli altri“.

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Luca Marchetti

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button