Marchetti: “Eriksen-Inter, forbice da ridurre! Discesa Giroud, Spinazzola…”

Articolo di
16 Gennaio 2020, 12:36
Luca Marchetti Luca Marchetti
Condividi questo articolo

Luca Marchetti, giornalista esperto di calciomercato di “Sky Sport”, ha pubblicato un editoriale parlando del mercato dell’Inter e dunque su Christian Eriksen, Olivier Giroud e Leonardo Spinazzola

ERIKSEN – A seguire la parte di editoriale di Luca Marchetti, giornalista esperto di calciomercato di “Sky Sport”, pubblicato su “TuttoMercatoWeb.com”. Questa la parte dedicata all’obiettivo di mercato dell’Inter, Christian Eriksen: “Si muove – eccome – il mercato, fra Milano, Londra e Roma. Andiamo per ordine. Intanto blitz a Londra di Piero Ausilio, volato nella capitale inglese per approfondire i discorsi relativi a Eriksen e Giroud. Sul danese si è certificata, in un ulteriore incontro con il suo procuratore, la disponibilità immediata al trasferimento. L’offerta nerazzurra dovrà essere perfezionata ma nell’ordine di grandezza ci siamo. C’è invece da limare la distanza con il Tottenham, che continua a chiedere 20 milioni di euro mentre l’Inter partendo da dieci non vorrebbe andare oltre i 15. Al momento sono al lavoro le diplomazie, attraverso degli intermediari, per ridurre questa forbice“.

GIROUD – Su Olivier Giroud invece Marchetti scrive: “Su Giroud la situazione è meno complicata. Il Chelsea non avrebbe intenzione di muoversi dalla richiesta di 5 milioni più (1) bonus. L’Inter non avrebbe intenzione di alzare l’offerta dai 4+1. Qui è intervenuto Giroud che è pronto a rinunciare a un milione di euro (nei due anni e mezzo di contratto con i nerazzurri) per facilitare il suo trasferimento. Quindi diciamo affare in discesa, in attesa che si completi il trasferimento di Politano alla Roma con lo scambio di Spinazzola“.

SPINAZZOLA-POLITANO – Infine Marchetti sul possibile scambio Leonardo Spinazzola-Matteo Politano: “Si completi sì, perché ancora non è conclusa. Visite mediche per entrambi, entrambe passate. Ma l’Inter ha deciso di far fare a Spinazzola un altro test, atletico, per capire la sua condizione. Non ha potuto farlo in giornata perché ad Appiano non c’era nessuno (giorno libero). Questi test hanno un po’ innervosito la Roma per due motivi: il primo perché avrebbero voluto utilizzare Politano anche per la coppa Italia, secondo perché nel corso della giornata l’Inter ha provato a capire se si poteva cambiare la modalità di trasferimento. Non più obbligo di riscatto, ma diritto. Al di là del nervosismo della serata però tutto dovrebbe andare come previsto: anche perché la Roma non avrebbe intenzione di cambiare quanto pattuito all’origine della trattativa e ora attende, nelle prossime ore, la risposta definitiva dell’Inter“.

Fonte: Luca Marchetti – TuttoMercatoWeb




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.