Calciomercato

Marchetti: «Cessioni Inter? Strategia è abbattere quota, poi venderne uno»

La notizia di serata è che l’Inter ha previsto di chiudere il mercato in attivo di settanta-ottanta milioni di euro (vedi articolo). Luca Marchetti, sempre da “23” su Sky Sport, spiega come la società vorrebbe farlo provando però a tenere Conte.

IL PIANOLuca Marchetti commenta perché non sia ancora definita la questione allenatore: «Il corto circuito nasce quando l’Inter prende Antonio Conte e progetta un piano triennale di una squadra che doveva arrivare a vincere il campionato ed essere protagonista in Europa. Conte dice che il piano l’ha accorciato, perché ha vinto al secondo. Ritiene che, investendo, ci sia la possibilità di aprire un ciclo vincente. Non può dare la colpa a nessuno: c’è stata una pandemia e la proprietà ha delle difficoltà e posto dei paletti. Magari Suning, perché in Cina, ne ha avute di maggiori nella gestione di un club in Italia».

VOLONTÀ CHIARA – Marchetti prova a ipotizzare cosa succederà: «Sarebbe sciocco dire che Conte non ha capito questa situazione e non vuole andare incontro alla società. Sicuramente ritiene di essere un allenatore in grado di essere un boost per la società e di vincere subito: cerca questo tipo di progetto. Stiamo cercando di capire se, a livello diplomatico, questa situazione si potrà risolvere come a Villa Bellini, dopo cui l’Inter ha vinto il campionato. Non è che se vende un giocatore diventa all’improvviso una squadra scarsissima».

IL RISCHIO – Marchetti prosegue: «Quale può essere il problema? Quello economico. L’Inter, se deve risparmiare i soldi, è paradossale pensare che paghi un allenatore per non farlo allenare. Al momento i rapporti non sono tesi, non sappiamo se poi invece potranno diventarlo. Giocatori importanti ne ha l’Inter, ma è chiaro che la strategia sia quella di fare un bel gruzzoletto che abbatta questa quota, con giocatori non funzionali, e poi vendere un pezzo ma non dei grandi big. Chiaro che se a Conte oggi tocchi Romelu Lukaku… Certo che l’Inter, sotto fair play finanziario, è riuscita sempre a fare mercato e vendere giovani».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh