Manaj segna a raffica in Spagna, può ancora tornare all’Inter – CM

Articolo di
3 ottobre 2018, 18:36
manaj

Secondo quanto riportato da “CalcioMercato.com”, Rey Manaj resta nel mirino dell’Inter nonostante la cessione all’Albacete nel mercato estivo

DA PROMESSA A CEDUTORej Manaj era arrivato all’Inter nell’estate del 2015, quando brillava con la maglia della Cremonese a soli 18 anni e prometteva benissimo. L’attaccante albanese mostrava mezzi tecnici e fisici fuori dal comune convincendo la dirigenza dell’Inter (allora composta da Piero Ausilio, Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone, ndr) a investire su di lui strappandolo alla concorrenza della Juventus che aveva tentato invano il sorpasso. Dopo le buone prestazioni con la Primavera dell’Inter però Manaj ha deluso le attese: esordio con Roberto Mancini nel 2015/16, poi girandola di prestiti tra Pescara, Pisa e Granada senza lasciare il segno. Manaj ora è in cerca di riscatto, non ha mollato e si sta riprendendo la scena da protagonista all’Albacete in Segunda Division, la Serie B spagnola.

CESSIONE… NON DEFINITIVA – In estate l’Inter ha scelto di cedere Manaj in prestito con obbligo di riscatto, di fatto a titolo definitivo, per una cifra tra i 2 e i 2.5 milioni di euro. Il giovane Rej però è già diventato protagonista all’Albacete con 4 reti in 5 presenze ed è tornato a mettersi in luce attirando nuovamente le attenzioni dell’Inter che si era cautelata con un diritto di riacquisto dietro premio di valorizzazione in favore dell’Albacete e che ora continuerà a monitorare i suoi progressi. L’Inter intanto incassa poco più di 2 milioni, Manaj allo stesso tempo incassa fiducia, spazio, esperienza e gol segnati. Le strade dell’Inter e di Manaj potrebbero però non essersi separate definitivamente.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE