CalciomercatoPrimo Piano

Lukaku vola a Londra per parlare con Chelsea: Inter vuole doppio prestito – CdS

Lukaku non ha viaggiato con i compagni del Belgio in Polonia dopo l’infortunio alla caviglia. Da ieri sera, quindi è libero da impegni. Questo significa che il calciatore si dedicherà al suo obiettivo principale, cioè quello di tornare all’Inter.

DOPPIO PRESTITO Romelu Lukaku ha ufficialmente concluso la stagione con gli impegni in nazionale, e adesso sarà libero di dedicarsi al suo futuro. Presto volerà a Londra per incontrare il Chelsea e ottenere il via libera per tornare a giocare per l’Inter. Dai primi sondaggi effettuati dall’avvocato del calciatore, il Chelsea non ha alcuna intenzione di cedere in prestito Lukaku. L’Inter ha ormai compreso che per rivedere il belga ad Appiano Gentile, non basterà pagargli solo lo stipendio, ma occorrerà versare qualcosa per il prestito. Chiaramente non i 20 milioni chiesti dal Chelsea, ma una fumata bianca potrebbe arrivare attorno alla metà di quella cifra.

CON RISCATTO – L’Inter farà leva sul fatto che i Blues risparmieranno il pesantissimo ingaggio di Big Rom, che al lordo, bonus compresi, comporta un costo di 28-29 milioni. Piuttosto, ci sarà da lavorare anche sulla formula complessiva dell’operazione. Fermo restando il prestito annuale, l’idea è di impostare comunque un’operazione più articolata: una sorta di pre-accordo per rinnovare il prestito per un’altra stagione ancora, quindi nell’estate del 2023. Nel 2024, invece, avverrebbe il riscatto del cartellino da parte del club interista.

Fonte: Corriere dello Sport – Pietro Guadagno

Per leggere la notizia completa, acquista il “Corriere dello Sport” in edicola, visita il sito web oppure abbonati all’edizione cartacea/digitale.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh