CalciomercatoPrimo Piano

Lukaku rifiuta top club per l’Inter, parla in prima persona con il Chelsea! – CdS

Lukaku ha in testa solo l’Inter e non valuta altre alternative. Secondo quanto riportato questa mattina dal Corriere dello Sport, pur di tornare a Milano, direbbe no a eventuali avances dei top club europei. Disposto anche a parlare in prima persona con il nuovo proprietario del Chelsea.

INSISTE Romelu Lukaku pur di tornare all’Inter, è pronto a dire no a Bayern Monaco, Real Madrid e Tottenham dell’amico Antonio Conte. Tre club che in realtà, ad oggi, non hanno ancora mostrato interesse per lui, ma che più avanti potrebbero chiedere informazioni per lui. La nuova proprietà del Chelsea, intanto, deve ancora completare il suo insediamento. Lukaku, tramite il suo legale Ledure, è stato e sarà tassativo: tornare all’Inter ad ogni costo. Tanto da voler agire in prima persona, parlando direttamente con il nuovo proprietario Todd Boehly. L’attaccante belga vuole spiegare le sue ragioni, magari trovando pure la sponda di Tuchel che non vuole avere più niente a che fare con lui, e convincerlo del fatto che un prestito all’Inter converrebbe al Chelsea. Quella nerazzurra è la piazza in cui si rivaluterebbe al massimo. L’impresa è molto più complicata.

Fonte: Corriere dello Sport – Pietro Guaadagno e Andrea Ramazzotti

Per leggere la notizia completa, acquista il “Corriere dello Sport” in edicola, visita il sito web oppure abbonati all’edizione cartacea/digitale.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh