CalciomercatoPrimo Piano

Lukaku, l’Inter lavora su due fronti: il recupero e il nuovo accordo! – TS

Lukaku ha chiuso un 2022 molto negativo, tra infortuni e problemi al Chelsea, con un Mondiale orribile col Belgio. Il 2023 dovrà essere l’anno del rilancio e a tal proposito l’Inter lavora anche su un nuovo accordo. Ne parla Tuttosport facendo anche le cifre.

PERMANENZA PROLUNGATARomelu Lukaku può restare all’Inter anche oltre questa stagione. Quando a giugno si è giunti a un accordo col Chelsea per riportarlo a Milano non si poteva fare un prestito biennale, complici i nuovi regolamenti FIFA. C’è però già un accordo per rinnovare il trasferimento anche nel 2023-2024, sempre con un prestito secco. I Blues, secondo il quotidiano Tuttosport oggi in edicola, vorrebbero mantenere o aumentare le cifre attuali: 7.86 milioni per il prestito più tre di bonus e 8.5 milioni su 12 di stipendio a carico dell’Inter. I nerazzurri, di contro, punteranno ad abbassarli facendo leva sulle difficoltà avute da Lukaku nel corso di questo suo 2022 da incubo. Nel 2024, quando l’attaccante avrà compiuto trentuno anni, si cercherà l’acquisto a titolo definitivo. La cifra per il riscatto che fa il quotidiano di Torino si aggira sui quarantacinque milioni di euro, ossia il valore che Lukaku avrà a bilancio al termine della prossima stagione.

Fonte: Tuttosport – F.M.

Lukaku di rientro all’Inter, in campo anche oggi! Dubbi per il Betis – CdS

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock