CalciomercatoPrimo Piano

Lukaku, Chelsea vuole chiudere nel weekend. Abraham serve a finanziarlo

Lukaku ha già l’accordo con il Chelsea e gli inglesi provano a chiudere la trattativa con l’Inter per portare il belga a Londra. Il quotidiano inglese The Daily Telegraph fa il punto sull’affare, che potrebbe generare un giro di attaccanti con l’Atalanta.

VALZER DI PUNTE – Il Chelsea punta a risolvere la questione Romelu Lukaku entro il fine settimana. L’Inter vuole monetizzare il più possibile e continua a chiedere solo cash senza l’inserimento di contropartite tecniche, mentre gli inglesi sono pronti a offrire alcuni giocatori in cambio (vedi articolo). Si cerca la quadra della situazione per accontentare entrambe le parti e permettere al giocatore di volare in Inghilterra. Il tecnico Simone Inzaghi vuole che la situazione sia risolta il prima possibile per sapere se avrà il belga a disposizione per l’inizio della prossima stagione. In caso di cessione, il nome più probabile per sostituirlo è Duvan Zapata dell’Atalanta. In ottica Chelsea, l’arrivo di Lukaku porterebbe alla cessione di Tammy Abraham, sempre nel mirino dell’Atalanta come rimpiazzo proprio di Zapata. Sulle sue tracce ci sono anche Arsenal e Southampton. L’idea del Chelsea è vendere Abraham a titolo definitivo, senza prestiti, in modo da finanziare l’affare Lukaku. Con soli due anni di contratto rimasti, il club di Roman Abramovich sa che questa è l’ultima estate in cui può incassare qualcosa dalla cessione del giovane attaccante.

Fonte: telegraph.co.uk

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button