Calciomercato

Lukaku, il Chelsea torna alla carica: Tuchel lo chiede, Inzaghi chiaro

Lukaku è già stato di proprietà del Chelsea dal 2011 al 2013, con in mezzo un prestito al West Bromwich, ma non è andata bene. Tuttavia, secondo il quotidiano inglese The Guardian, Tuchel l’avrebbe indicato ad Abramovich come priorità per la prossima stagione.

NUOVA RICHIESTA – L’Inter non deve fronteggiare solo gli interessi per Achraf Hakimi (vedi articolo), ma pure quelli per Romelu Lukaku. Secondo il quotidiano inglese The Guardian il Chelsea è pronto a tornare alla carica, dieci anni dopo averlo portato (senza risultati) a Stamford Bridge dall’Anderlecht. Questo perché Thomas Tuchel, all’indomani della vittoria in Champions League, ha chiesto al patron Roman Abramovich un centravanti come priorità. Il tecnico tedesco, viste le scadenti prestazioni di Timo Werner, ha più volte dovuto adattare Kai Havertz come punta, oppure mettere uno fra Tammy Abraham e Olivier Giroud. Quest’ultimo però è in scadenza, e Lukaku è uno dei giocatori messi sotto osservazione. Tuchel vuole due o tre acquisti di spessore in estate, per poter competere per la vittoria della Premier League. L’Inter, però, farà tutto il possibile per tenerlo a Milano, visto che non è certo fra i cedibili. E le intenzioni di Simone Inzaghi su Lukaku sono state chiarite proprio in giornata (vedi articolo).

Fonte: The Guardian – Jacob Steinberg

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh