Lukaku all’Inter, scontro col Manchester United. E una clausola non aiuta

Articolo di
20 luglio 2019, 12:17
Romelu Lukaku

Per Romelu Lukaku il Manchester United ha rifiutato una seconda offerta dell’Inter. È quanto riporta il tabloid inglese Manchester Evening News, che a poco più di un’ora dall’amichevole di Singapore aggiorna sulla trattativa (difficile) per l’attaccante belga classe 1993. La situazione è resa ancora più difficile dal fatto che ci sia una clausola per la sua precedente squadra, l’Everton, sulla quale gli inglesi non vorrebbero fare sconti.

COMPLICAZIONI ULTERIORI – “Il Manchester United ha rifiutato un’offerta di cinquantaquattro milioni di sterline da parte dell’Inter per Romelu Lukaku. L’Inter è lontana dalla valutazione, fatta dal Manchester United, di ottanta milioni di sterline per l’attaccante ventiseienne, che vuole lavorare con Antonio Conte. La richiesta è un accordo soltanto con parte cash e i Red Devils vogliono evitare una perdita, rispetto ai settantacinque milioni di sterline pagati per Lukaku due anni fa. L’Everton ha una clausola secondo cui deve ricevere cinque milioni di sterline. Il giocatore vuole lasciare lo United perché non si ritiene importante, dopo l’arrivo di Ole Gunnar Solskjaer che gli ha fatto giocare quindici partite da titolare su ventinove. Nonostante si giochi Manchester United-Inter a Singapore i club non dovrebbero parlare di Lukaku in Asia”.

Fonte: ManchesterEveningNews.co.uk – Samuel Luckhurst

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE