Longhi: “L’Inter spenderà poco! Candreva, Gagliardini e Perisic restano”

Articolo di
29 maggio 2019, 22:27
Bruno Longhi

Il noto giornalista Bruno Longhi, durante la trasmissione “Apericalcio” su “Top Calcio 24” ha risposto a una domanda sul mercato estivo che sarà condotto dall’Inter: a suo avviso la società interista non farà grossi investimenti e sarebbe orientata a confermare gran parte della rosa puntando sul lavoro di Antonio Conte

L’OPINIONE – La risposta di Bruno Longhi: «L’Inter ha già preso Diego Godin e giocherà con una difesa a tre della quale Danilo D’Ambrosio, Kwadwo Asamoah e Andrea Ranocchia saranno le alternative. Verranno riproposti giocatori che sembravano finiti o che non rientravano più nei progetti di Luciano Spalletti come Matias Vecino e Roberto Gagliardini ma anche Ivan Perisic e Antonio Candreva. Arriverà Edin Dzeko che farà il centravanti e c’è un’ipotesi di scambio tra Mauro Icardi e Paulo Dybala che la società nerazzurra vorrebbe fare. L’Inter spenderà poco, comprerà 2-3 giocatori al massimo perché c’è una strategia simile a quella di Aurelio De Laurentiis con il Napoli di Carlo Ancelotti. La società è convinta che il grosso acquisto per la prossima stagione sia Antonio Conte, in grado di far giocar bene e dare intensità per ridurre il gap con la Juventus».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE