L’Inter vuole riportare Giulio Donati a Milano

Articolo di
16 Aprile 2015, 13:35
donati
Condividi questo articolo

La redazione de “IlSussidiario.net” riporta in esclusiva la voce secondo la quale l’Inter starebbe considerando molto seriamente la possibilità di riportare sulla sponda nerazzurra di Milano il difensore Giulio Donati, ceduto nell’estate del 2013 ai tedeschi del Bayer Leverkusen per poco meno di 3 milioni di euro.

POSSIBILE RITORNO – Cresciuto nelle giovanili della Lucchese, Donati è stato acquistato dall’Inter nell’estate del 2008 e, dopo aver militato per due stagioni nella squadra Primavera (non abbastanza per essere inserito nella Lista UEFA come un prodotto del vivaio nerazzurra), ha trascorso tre anni non certo positivi in prestito tra Lecce, Padova e Grosseto. Ma nonostante questo il terzino è riuscito comunque ad attirare le attenzioni di diversi club tra cui il Leverkusen che decise di dargli un’opportunità dopo che la dirigenza delle aspirine rimase particolarmente impressionata dalle sue prestazioni nell’Europeo Under-21 del 2013. Adesso però i tempi sembrano essere maturi per un suo ritorno alla base: vuoi perché il classe ’90 ha ormai perso il posto da titolare in Germania, nonostante abbia ormai recuperato da tempo da un infortunio ai legamenti, e vuoi sopratutto perché il presidente Thohir e il direttore sportivo Ausilio sembrano essere concordi sull’idea di riportare a Milano alcuni dei giovani che in passato sono stati ceduti con troppa fretta dal club. Roberto Mancini dalla sua gradirebbe di sicuro l’arrivo di un altro laterale di difesa, considerando gli addii certi di Campagnaro e Jonathan e quelli probabili di Yuto Nagatomo e Dodò (quest’ultimo solamente in prestito a causa dei tanti soldi spesi per acquistarlo un anno fa).


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE