L’Inter punta ai talenti italiani, Castrovilli in pole position – GdS

Articolo di
29 Marzo 2020, 10:37
Gaetano Castrovilli Sassuolo-Fiorentina
Condividi questo articolo

La “Gazzetta dello Sport” scrive che l’Inter ha nel mirino i migliori talenti italiani. Il primo nome è quello di Castrovilli.

TALENTI NEL MIRINO – Più giovane e più italiana. L’Inter 3.0 su cui stanno lavorando il presidente Steven Zhang e l’a.d. Beppe Marotta vuole giocatori già vincenti per dare l’assalto alla Juve e punterà ancora tanto sul made in Italy. Per continuare quel discorso iniziato un’estate fa: Antonio Conte diventa il nuovo condottiero nerazzurro al posto di Spalletti e vanno scelti i suoi soldati. L’obiettivo del mercato interista punta sui talenti di casa nostra, in primis su Gaetano Castrovilli, e resta indirizzato sui «soliti» Chiesa e Tonali, i nomi più ambiti della Serie A, per i quali il duello con la Juventus è sempre in piedi. Insomma, tra l’oggi e il domani l’Inter avrà una giovane anima italiana. Caratteristica fondamentale, nei pensieri di Zhang & Marotta, per dare alla squadra stabilità e soprattutto durata nel tempo.

NOME IN POLE – Il primo nome è quello di Castrovilli, uno che con Conte potrebbe crescere moltissimo. Il 23enne pugliese, sorpresissima della Fiorentina, è il primo nella lista della spesa nerazzurra: Antonio ha dato l’ok, si parte da una valutazione di 40 milioni e nelle prossime settimane ci potrebbe essere la mossa vincente della coppia Marotta-Ausilio. Anche se il presidente Rocco Commisso è pronto a blindarlo offrendogli un altro anno di contratto. Stesso disegno che la Viola potrebbe attuare con Chiesa, portandolo sino al 2025 e tenendo lontani Inter e Juve. Il duello con i bianconeri c’è e ci sarà anche per Tonali: al momento l’opzione Torino è più avanti, ma la Milano nerazzurra non vuole lasciar libera la strada. Perché crede nel made in Italy.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE