L’Inter cerca un esterno sinistro, le opzioni sono tre – TS

Articolo di
15 agosto 2019, 10:52
rebic

“Tuttosport” scrive che l’Inter cerca un nuovo esterno sinistro. Dalbert non è affidabile e quindi la società sta valutando tre profili.

SOLUZIONE A SINISTRA – Ieri ad Appiano vista la presenza dell’ad, di Steven Zhang e di Dario Baccin, è stata occasione per fare il punto con Antonio Conte su quanto ancora c’è da fare sul mercato anche al di là del discorso che verte sull’attaccante che è la prima necessità dell’Inter. Un’altra pezza andrà messa a sinistra, visto che Dalbert non dà garanzie in fase difensiva e va trovato un alter-ego ad Asamoah. Il nome del brasiliano era entrato in uno scambio con Biraghi ma il pour parler con la Fiorentina si è arenato sul nascere per la volontà da parte del giocatore di restare all’Inter oppure di tornare in Francia dove lo rivuole il Nizza che lo prenderebbe in prestito con diritto e ha fatto un’offerta economicamente importante al brasiliano.

ALTRE OPZIONI – Biraghi resta un nome che interessa molto all’Inter, per la sua fisicità, per il fatto che sarebbe un italiano in più in rosa (il dodicesimo: in tal senso è chiaro l’orientamento di Marotta) e perché potrebbe essere iscritto in lista Uefa come prodotto del vivaio. Alternativa a Biraghi è Ante Rebic che però costa 40 milioni. Con l’Eintracht il croato ha iniziato la stagione col botto (tre gol in altrettante partite ufficiali) e questo non aiuta certo a possibili sconti. L’ultima opzione, decisamente low cost, porta a Layvin Kurzawa che è in uscita dal Paris Saint-Germain. Nome che al momento non scalda i dirigenti nerazzurri.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE