L’Inter apre al prestito per Icardi, ma solo all’estero – CdS

Articolo di
1 settembre 2019, 10:36
Mauro Icardi Inter-Milan

Il “Corriere dello Sport” scrive che l’Inter è disposta a dare in prestito Icardi, la soluzione preferita dal suo entourage, ma solo all’estero.

OPZIONE PRESTITO – L’Inter dà per scontato che non riuscirà a monetizzare la partenza del ragazzo di Rosario e che i 65 milioni messi sul tavolo dal Napoli e dal Monaco non riappariranno più. Per questo si è messa a trattare sulla base del prestito, la condizione che da settimane Wanda Nara voleva strappare perché era stata concessa a Perisic e Nainggolan. Il club di viale della Liberazione per far partire Maurito pretende che sia allungato di un anno l’accordo in scadenza nel 2021 per avere, quando tornerà la prossima estate, più forza in un’eventuale trattativa di cessione. L’entourage del calciatore non ha chiuso del tutto a questa ipotesi, ma è disponibile solo se si materializzeranno le squadre che Wanda e Mauro non hanno scartato (Juve, Psg, Real, Barcellona) e se l’ingaggio gli sarà alzato. Naturalmente l’Inter lo darebbe in prestito all’estero, non alla Juventus. Ecco perché la partenza da Milano dell’ex numero 9 è considerata assai complicata (più dall’entourage del bomber che del club). Quali strascichi avrà per la carriera dell’argentino questo eventuale stop di 7-8 mesi, lo dirà il tempo.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE