Calciomercato

Lautaro Martinez, il Tottenham ci riprova un anno dopo: due differenze – TS

Lautaro Martinez è finito, di nuovo, del Tottenham. Il club inglese, secondo Tuttosport, è pronto a recapitare all’Inter una super-offerta: due differenze rispetto alla scorsa estate

DIFFERENZE – Lautaro Martinez è finito, nuovamente, nel mirino del Tottenham. Il club inglese, scrive Tuttosport, è pronto a mettere sul piatto un’offerta monstre di 80-90 milioni che, a differenza da quanto scritto sul Corriere dello Sport (vedi articolo), potrebbe far vacillare la dirigenza nerazzurra. Il calciatore, però, non ha intenzione di lasciare Milano e anche Simone Inzaghi lo ha segnalato come incedibile. Quindi l’assalto di Conte è destinato a fallire? Non è detto. Tutto dipenderà dalle tempistiche dell’offerta del club inglese: già un anno fa gli “Spurs” avevano provato a strappare l’argentino all’Inter, con poco successo. Il club nerazzurro, infatti, aveva venduto Hakimi e si era appena separato da Lukaku. La società, quindi, aveva la forza economica di dire no. Rispetto alla scorsa estate, però, sono cambiate due cose: Lautaro Martinez ha rinnovato il suo contratto con l’Inter e, la dirigenza nerazzurra, non ha ancora piazzato un big in uscita. Lo scenario, quindi, rispetto ad un anno fa, potrebbe cambiare.

Fonte: Tuttosport – Federico Masini

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh