L’alleato di Conte per portare Lukaku all’Inter: riparte la caccia – CdS

Articolo di
30 giugno 2019, 10:30
Romelu Lukaku

Come riportato dalle colonne del “Corriere dello Sport”, l’Inter è pronta a riavviare l’operazione Romelu Lukaku. Difficile ipotizzare un arrivo del belga per i primi giorni di raduno e difficile comprendere come convincere il Manchester United a cedere il proprio numero 9

COINCIDENZE – “In vacanza Romelu Lukaku già veste di nerazzurro. Forse si tratta di una semplice casualità come erano ‘casuali’ i colori (il bianco e il nero) che Wanda Nara sceglieva nei momenti di massima tensione con l’Inter. Resta il fatto che l’attaccante del Manchester United, ancora a Los Angeles in vacanza, su Instagram (dove viene seguito anche da… Dzeko) venerdì sera ha indossato una maglietta del suo sponsor tecnico metà azzurra e metà nera. E questa scelta cromatica certo non ha contribuito a spegnere le voci sul suo futuro alla corte di Antonio Conte. Anzi…”.

QUANDO SI RIPARTE – “Da domani in poi in viale della Liberazione il dossier Lukaku tornerà d’attualità anche se è complicato ipotizzare che il centravanti possa essere acquistato prima del raduno di domenica. Per strappare l’ok alla società inglese ci vorranno tempo, diplomazia e (probabilmente) un atto di generosità del principale alleato di Conte in questa vicenda: il presidente Zhang”.

COME ACQUISTARE – “Il numero uno interista stravede per il belga e lo considera ideale per ricoprire il ruolo di testimonial di Suning nel mondo. L’ostacolo principale? I conti nerazzurri non possono sostenere un investimento da 70 milioni cash e per questo, oltre a studiare una formula ‘giusta’ (prestito con obbligo), in queste settimane sarà obbligatorio racimolare dalle cessioni un tesoretto da dirottare oltre Manica per il sostituto di Icardi”.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE