L’ag. di Keita: “L’Inter è una possibilità, lui deve giocare…”

Articolo di
20 Agosto 2015, 14:28
keita
Condividi questo articolo

Ulisse Savini, agente dell’attaccante della Lazio Baldé Keita, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di “Radio Sportiva” nella quale il procuratore ha ovviamente parlato del futuro del suo assistito che interessa anche all’Inter e potrebbe lasciare i biancocelesti negli ultimi giorni di questa sessione estiva di calciomercato.

PIACE ALL’INTER – Nonostante il gol segnato al Bayer Leverkusen martedì sera che ha permesso alla Lazio di vincere per 1-0 il match d’andata dei play-off di Champions League, il giovane spagnolo potrebbe comunque lasciare i biancolesti a causa del poco spazio trovato con Stefano Pioli: “Il gol può cambiare tutto, noi avevamo chiesto la cessione perché un giocatore di 20 anni deve giocare. Poi le situazioni e gli infortuni hanno rimescolato tutto, rimane la posizione di poter avere spazio. Con la Lazio c’è un ottimo rapporto e stavamo discutendo di una soluzione che potesse accontentare sia noi che il club, il dialogo è continuo e adesso valuteremo anche l’ipotesi di restare. Valutazione di 15 milioni? É quella, ma i giocatori sono come i barili di petrolio e i prezzi sono variabili. Lui sta bene alla Lazio, ma le nostre lamentele sono legate solo al minutaggio. L’interesse dell’Inter? Ci sono stati tanti sondaggi e una serie di possibilità condivise con la Lazio, l’Inter sta cercando esterni d’attacco ed è un’ipotesi affascinante ma ce ne sono anche altre. Keita ha un amore per la Premier League ed è un obiettivo numero uno per noi, ma c’è il problema del passaporto. Stiamo vagliando tutte le possibilità, comunque è sbagliato dire che vogliamo andare via per forza. La nazionale italiana? Ne abbiamo parlato e se c’è una possibilità del genere siamo disponibili”.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE