Kumbulla, scatto Lazio: Inter non preoccupata ma pericolo Premier – GdS

Articolo di
17 Maggio 2020, 09:00
Marash Kumbulla Verona-Sampdoria
Condividi questo articolo

Secondo quanto riporta “La Gazzetta dello Sport”, la Lazio si sarebbe iscritta alla corsa per Marash Kumbulla del Verona, difensore classe 2000 su cui l’Inter ha posato gli occhi da tempo. Ai biancocelesti potrebbe aggiungersi il ritorno di fiamma dei club inglesi. I dettagli

UNA POLTRONA PER DUE – Tutti vogliono Marash Kumbulla, difensore di origini albanesi che all’Inter piace tantissimo. Ma come sottolinea “La Gazzetta dello Sport”, anche la Lazio avrebbe deciso di puntare tutto sul classe 2000. Il cambio di rotta, nelle strategie biancocelesti, è dettato dall’esigenza di Simone Inzaghi di avere un rinforzo “a lungo termine”, in grado comunque di garantire un salto di qualità immediato al reparto. Kumbulla nonostante la giovane età ha dimostrato di essere elemento di sicuro affidamento. Il nome del giocatore è sul taccuino del direttore sportivo Igli Tare, suo connazionale, già da diverso tempo.

GIOCO DELLE PARTI – La Lazio aveva effettuato un sondaggio un anno fa, ma all’epoca Kumbulla sarebbe stato una scommessa. Ora è una certezza, ma ovviamente costa molto di più. La valutazione fatta dal Verona si aggira sui 30 milioni di euro, cifra ritenuta molto alta, ma sulla quale la Lazio proverà a trattare. Nel frattempo si lavora anche sul fronte giocatore e qui la Lazio si è portata già avanti. Perché con l’entourage di Kumbulla ci sono stati contatti frequenti ultimamente. Contatti che rendono l’operazione assolutamente possibile, anche se il nodo principale è quello di arrivare a un accordo col club scaligero, che per Kumbulla ha avuto numerose richieste. Quella più concreta, appunto, è arrivata dall’Inter.

ASTA – L’approdo in nerazzurro, per Kumbulla, resta un’ipotesi assolutamente viva e non è da escludere che sul giocatore torni ad interessarsi anche qualche club di Premier League. Se dovessero irrompere capitali d’Oltremanica, per Inter e Lazio l’asta potrebbe toccare cifre inarrivabili. Nel frattempo, il gioco di sguardi continua, ma con una pretendente (biancoceleste) in più.

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Stefano Cieri


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE