Calciomercato

Kouamé, che guaio! Si teme un lungo stop. L’Inter e le altre aspetteranno?

Il genoano Kouamé rischia di doversi fermare per un po’. La preoccupazione arriva dall’Egitto e solo nelle prossime ore in Italia si farà luce sul suo infortunio. In caso di novità negative, a fermarsi sarebbe anche il mercato intorno all’attaccante del Genoa. L’Inter e le altre pretendenti restano in attesa per il 2020

STOP PROLUNGATO? – Brutto infortunio per Christian Kouamé, che per conoscere l’entità del problema dovrà aspettare fino a domani, quando a Genova si sottoporrà a nuovi esami. Uscito al 72′ della sfida persa contro i pari età del Sudafrica, per l’attaccante ivoriano classe ’97 si teme un lungo stop dato che si sospetta la rottura del legamento crociato. Kouamé è già rientrato in Italia dall’Egitto, dove ha svolto i primi accertamenti che hanno destato preoccupazione in tutto lo staff medico della Costa d’Avorio. Un danno con rischio di tripla beffa per l’attaccante del Genoa. In primis, l’eventuale stop che metterebbe a rischio il prosieguo della stagione in Serie A. A seguire, la fine del sogno olimpico, dato che la sua Costa d’Avorio Under dovrà fare a meno di lui per terminare la Coppa d’Africa di categoria in Egitto, dove bisogna battere il Ghana per staccare il pass per Tokyo 2020. E infine, ultimo ma forse primo per importanza, lo stop alle trattative per lasciare il Genoa già a gennaio. Su Kouamé hanno messo gli occhi tanti grandi club italiani e stranieri, ma in caso di grave infortunio se ne dovrà riparlare al più in estate. Tra le squadre interessante anche l’Inter, che potrebbe riportarlo a casa a distanza di quattro anni.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh