Kolarov si avvicina all’Inter e con Conte avrebbe un ruolo ben preciso – SI

Articolo di
27 Agosto 2020, 22:39
Kolarov Kolarov
Condividi questo articolo

Kolarov torna nuovamente sul taccuino dell’Inter di Conte a un anno di distanza dall’affare sfumato. E stavolta la Roma potrebbe essere davvero costretta a cedere l’esperto calciatore serbo. Di seguito l’aggiornamento ripreso dall’emittente “Sportitalia”

COLPO IN DIFESA – La notizia del giorno in casa Roma è il cambio di procuratore deciso da Aleksandar Kolarov, che è in scadenza di contratto al 30 giugno 2021. Il classe ’85 serbo è appena entrato nella scuderia dell’agente Alessandro Lucci, che sta già preparando il terreno in vista della prossima stagione. Il jolly difensivo giallorosso è in uscita e in serata è tornata di moda l’opzione Inter. Come confermato dall’emittente “Sportitalia“, l’Inter è fortemente interessata al profilo del 34enne scuola Stella Rossa. Il nome di Kolarov nell’idea di Antonio Conte non sarebbe però per il ruolo di esterno sinistro di centrocampo a tutta fascia bensì come terzo di sinistra nella difesa a tre. L’esperto giocatore servo agirebbe da centrale difensivo mancino, alternandosi così al classe ’99 Alessandro Bastoni, titolare inamovibile in questo finale di stagione. A brevissimo arriveranno altri dettagli sulla possibile operazione Kolarov-Inter. Da capire, infatti, la richiesta economica della Roma su un giocatore in scadenza di contratto e probabilmente fuori progetto. L’interesse dell’Inter, comunque, è concreto.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE