Keita recupera, con l’Inter doppio scenario in campo e fuori: le ultime – CM

Articolo di
6 febbraio 2019, 23:22
Keita Baldé Diao Empoli-Inter

Keita Baldé Diao non è ancora sceso in campo nel 2019 con la maglia dell’Inter, a causa di un infortunio, ma il senegalese a breve potrebbe tornare a disposizione di Luciano Spalletti: il sito “Calciomercato.com” spiega come, oltre al rientro, sia in ballo il suo riscatto dal Monaco.

DUE PISTEKeita Baldé Diao ha segnato l’ultimo gol in Serie A dell’Inter, lo scorso 29 dicembre in casa dell’Empoli, e a oltre un mese di distanza non è nemmeno sceso in campo per via di un infortunio muscolare, in via di risoluzione. Sabato contro il Parma il senegalese potrebbe essere convocato, anche se chiaramente ancora non ha i novanta minuti nelle gambe e quindi è prevedibile che sulla fascia si vedano titolari altri giocatori (Ivan Perisic a sinistra e Antonio Candreva a destra?), tuttavia c’è un’altra questione che lo riguarda ed è quella legata al suo acquisto a titolo definitivo: arrivato a metà agosto dal Monaco in prestito con diritto di riscatto fissato a trentasei milioni di euro, Keita inizialmente non sembrava essere confermabile, ma la crescita del suo rendimento da dopo la sosta per le nazionali di novembre (quando ha segnato i suoi primi gol in nerazzurro, il 24 novembre con una doppietta al Frosinone) ha fatto sì che l’Inter abbia iniziato a pensare come trattenerlo. Il sito “Calciomercato.com” fa sapere come la società ritenga al momento elevata la cifra per l’acquisto, si cercherà uno sconto dal Monaco oppure l’inserimento di una contropartita gradita ai monegaschi, come il già citato Candreva oppure Joao Miranda. Intanto Keita dovrà guadagnarsi la conferma da qui a fine stagione, una volta ristabilitosi dall’infortunio.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE