Kanté solo dopo lo smaltimento esuberi: tutti i nomi. Seri non da Inter – SI

Articolo di
10 Settembre 2020, 23:45
Kanté Photo 183390664 © Cosmin IftodeDreamstime.com
Condividi questo articolo

Kanté è più di un obiettivo per l’Inter, praticamente una richiesta precisa di Conte. Pedullà – giornalista di “Sportitalia” – spiega qual è il piano nerazzurro per regalare il centrocampista francese al suo tecnico. Altro che Seri piano B

UN SOLO NOME IN LISTA – L’esperto Alfredo Pedullà conferma quanto abbiamo già raccontato nel pomeriggio (vedi articolo), il mercato nerazzurro è ormai delineato: «Jean Seri (Fulham) non è un centrocampista da Inter. O fa il grande colpo oppure non fa niente. Il grande colpo è solo N’Golo Kanté (Chelsea). I rapporti con Frank Lampard si sono un po’ incrinati nell’ultima stagione, quindi l’operazione si può fare anche se è difficile. L’Inter è partita con l’operazione smaltimento degli ingaggi. Dopo Diego Godin al Cagliari (vedi aggiornamento), i prossimi sono Dalbert, Andrea Ranocchia, Matias Vecino e Roberto Gagliardini. Vediamo che offerte arriveranno. Poi si aspettano proposte per Marcelo Brozovic, Radja Nainggolan e Ivan Perisic. Ci sono tante opzioni di guadagno. L’Inter ha tanto da smaltire. Kanté non è sfumato, ci sono stati dei contatti. Ed è il primo e unico nome sulla lista di Antonio Conte. Sulla permanenza di Christian Eriksen non ci giurerei. Adesso l’Inter deve cedere. Piace anche Marash Kumbulla (Hellas Verona), ma bisogna vedere se a fine mercato ci sarà ancora. Matteo Darmian (Parma) arriverà, la quarta punta non è una priorità oggi». Questo il punto della situazione fatto da Pedullà.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE