Jovetic-Inter, aria di divorzio. Via a gennaio? – CdS

Articolo di
12 gennaio 2016, 07:28
Jovetic

Il futuro di Stevan Jovetic sembra essere lontano dall’Inter: secondo quanto riporta il “Corriere dello Sport”, lo scarso utilizzo dell’attaccante montenegrino potrebbe portarlo in estate a voler cambiare squadra

GERARCHIE – Mancini ha risolto il problema di compatibilità tra Icardi e Jovetic scegliendo il primo titolare e il secondo come riserva. Nelle ultime 10 giornate l’argentino e il montenegrino hanno giocato insieme solo in tre occasioni, ma JoJo è stato preferito a Maurito solo contro Roma e Genoa. Mancini non ha ufficializzato il cambio di gerarchie, ma lo ha fatto comprendere abbondantemente anche contro il Sassuolo. La coppia non ha funzionato nemmeno col 4-4-2 o il 4-2-3-1. Hanno fatto qualcosa di buono contro la Juventus, hanno segnato 3 gol in 2 con l’Udinese, ma con la Lazio hanno steccato. E in quel frangente si è consumata la scelta definitiva del Mancio”.

POSSIBILE ADDIO – “Si andrà avanti così fino al termine dell’annata. Poi, però, si tireranno le somme e non si può escludere che l’estate possa produrre decisioni differenti rispetto a quelle scritte negli accordi col Manchester City. Jovetic è in prestito fino al 2017 (3 milioni per il prestito), ma poi – basta una sola presenza ufficiale nella prossima stagione – dovrà essere riscattato per altri 12 milioni più 3 di bonus. Potrebbe essere lo stesso Jovetic a cambiare i programmi visto che è voluto “scappare” a tutti i costi dall’Inghilterra perché giocava troppo poco. Con Pellegrini era finito ai margini, mentre Mancini, pur avendolo retrocesso a riserva, continua ad utilizzarlo con regolarità anche solo per spezzoni. Difficile pensare però che JoJo si accontenti, soprattutto a 26 anni compiuti”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE