Calciomercato

Joao Mario in uscita dall’Inter: Benfica al lavoro per bypassare la clausola

Joao Mario è tornato all’Inter, il prestito allo Sporting Lisbona è terminato e non è stato trovato nessun accordo tra le due società per un eventuale riscatto. Sul centrocampista portoghese c’è l’interesse del Benfica, ma una clausola complica questo possibile scenario.
AFFARE A RISCHIO – Quando l’Inter acquistò Joao Mario nel 2016, lo Sporting Lisbona inserì una clausola che impediva al giocatore di tornare in Portogallo con un’altra maglia (vedi articolo). Su di lui nelle ultime ore è piombato il Benfica. Come riportato anche dal sito di Gianluca Di Marzio, giornalista di “Sky Sport”, il problema però è proprio quella clausola che risale al 2016. Un ostacolo che impedisce a Joao Mario di giocare in Portogallo con una squadra che non sia lo Sporting Lisbona. Le parti sono al lavoro in questi giorni per cercare di risolvere questo impasse e trovare un accordo per aggirare la clausola. Al momento l’affare è a forte rischio.
Fonte: GianlucaDiMarzio.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button