Joao Mario: “Inter e futuro? Nessuno sa cosa accadrà. Coronavirus, aiuto!”

Articolo di
30 Aprile 2020, 21:59
Joao Mario Lokomotiv Mosca
Condividi questo articolo

Joao Mario sottolinea in una video intervista a The Associated Press l’attuale emergenza Coronavirus. Il portoghese ha partecipato a un’iniziativa per aiutare i calciatori delle leghe inferiori. Di seguito le sue dichiarazioni anche su Inter e futuro (qui le prospettive)

INTER, FUTURO DA DEFINIREJoao Mario resta incerto su quale sarà il suo futuro, tra prestito e Coronavirus: «È una brutta situazione per tutti, ma queste sono le vicende peggiori. Hanno davvero bisogno anche del nostro aiuto… Quindi sto cercando di dare loro il mio supporto. Non possiamo pensare di giocare a calcio in questo momento perché non è sicuro, nemmeno per noi. Quindi stiamo cercando di sapere se è possibile tornare a giocare e giocare con certezza. Non è sicuro al 100% che torneremo. Quindi penso che il calcio non sia la prima cosa in questo momento – dice Joao Mario -. È una grande confusione per me perché non so cosa succederà se il campionato si prolungherà fino ad agosto. Non so se anche i giocatori o i club hanno l’obbligo di continuare o meno. Quindi sto cercando di capire. Sto parlando con il club, ovviamente. Ma è una situazione che immagino nemmeno i club sappiano già cosa succederà».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE