Calciomercato

Joao Mario dribbla i commenti: prima il Benfica, poi le parole

Joao Mario è da stasera di nuovo a Lisbona, la città dove ha avuto le uniche soddisfazioni in carriera. Il centrocampista, ex Inter, a breve firmerà col Benfica ma intanto ha preferito il “no comment”.

NESSUN COMMENTO«Per ora non posso parlare». Questa la breve frase, raccolta dal quotidiano portoghese A Bola, di Joao Mario dopo l’arrivo all’aeroporto di Lisbona (vedi articolo). Per lui prima c’è da firmare il nuovo contratto col Benfica, poi potrà finalmente parlare e spiegare cosa è successo. Il centrocampista ex Inter è da qualche ora svincolato, dopo aver firmato la rescissione coi nerazzurri. Nell’aereo privato era assieme a Federico Pastorello, che ha curato tutta la vicenda. Da ricordare che si è arrivati alla risoluzione per evitare problemi con lo Sporting CP, complice una clausola che avrebbe portato l’Inter a pagare trenta milioni di euro in caso di trasferimento a un altro club portoghese. Da capire se ora i nerazzurri saranno “risarciti” dal Benfica in qualche modo, visto che hanno di fatto dovuto rinunciare a qualche milione di euro. Ma intanto ora Joao Mario è un ex Inter e si attende solo l’annuncio da parte delle Aguias.

Joao Mario lascia l’Inter: le ultime cifre a bilancio di un’operazione negativa

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button