CalciomercatoFocus

Inter, tre giorni per completare il mercato (in uscita): tre nomi su tutti

Martedì 31 agosto si chiuderà ufficialmente il calciomercato estivo della stagione 2021-2022. Per l’Inter – come ribadito dall’Amministratore Delegato Beppe Marotta – le entrate sono concluse. Restano però ancora alcune cessioni da completare, come quelle di Valentino Lazaro, Eddie Salcedo e Lucien Agoumé.

USCITE DA COMPLETARE – Nessun colpo last-minute in entrata, ma in casa Inter il mercato non è ancora chiuso. Entro martedì 31 agosto, infatti, bisogna ancora completare alcuni colpi in uscita. Tre sono quelli principali, per sfoltire la rosa di Simone Inzaghi e – possibilmente – alleggerire ulteriormente il monte ingaggi. Il primo nome è sicuramente quello di Valentino Lazaro, ormai totalmente fuori dai piani tecnici dell’allenatore. L’austriaco non ha mai giocato nelle sfide di preparazione alla stagione e il suo trasferimento al Benfica sembra ormai essere davvero vicino (vedi articolo).

RITORNO IN PRESTITO? – Il secondo nome in uscita dall’Inter è quello di Eddie Salcedo. Nelle due uscite contro Genoa e Verona, infatti, l’attaccante non è neanche stato convocato da Simone Inzaghi. Per lui le voci più calde sono quelle che vorrebbero un ritorno – in prestito – proprio al Genoa, che completerebbe con lui il reparto offensivo. Una cessione necessaria sia per la società, ma anche per il giocatore stesso, che necessita di giocare con continuità per poter proseguire nel suo percorso di crescita. Un “lusso” che all’Inter è difficile possa essergli concesso.

VERSO LA FRANCIA – Infine il terzo nome, ovvero Lucien Agoumé. Il centrocampista è arrivato in nerazzurro con grandi prospettive, ma il prestito allo Spezia dello scorso anno non è andato nel migliore dei modi. Ecco perché ora la sua occasione per giocare arriva dalla Francia, con il Brest che spinge per chiudere il suo passaggio in prestito. Anche in questo caso, come per Eddie Salcedo, è importante che il centrocampista dell’Inter abbia l’occasione di trovare spazio e giocare. Per tornare in nerazzurro e giocarsi in futuro le sue carte.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button