Inter, Tonali prima scelta: cifra ok! Lautaro Martinez, Barcellona fermo – Sky

Articolo di
9 Giugno 2020, 18:47
Condividi questo articolo

Sul mercato dell’Inter ha fatto il punto l’esperto di mercato di SkySport Gianluca Di Marzio. Il giornalista, ospite in studio, ha commentato le parole di Marotta (vedi articolo) su Tonali, Chiesa e Lautaro Martinez

MERCATO NERAZZURRO – Di seguito le parole di Gianluca Di Marzio: «Giuseppe Marotta mi sembra che abbia detto la verità per quanto riguarda il mercato. Su Sandro Tonali ha confermato assolutamente quello che è un obiettivo diventato primario per l’Inter sia per la giovane età sia per la cifra che comunque si può spendere. Per il fatto che sia italiano e sia un giocatore molto apprezzato dall’Inter ha detto la verità. Anche sul fatto che Federico Chiesa in questo momento costi tanto, troppo, quindi la trattativa non è mai decollata nonostante qualche contatto nei giorni scorsi. Su Lautaro Martinez anche ha detto la verità. Vero è che nonostante la protezione di Marotta e Piero Ausilio l’Inter ha trattato con il Barcellona nelle settimane scorse anche su valori diversi dalla clausola cash, con inserimento di una contropartita. Ma senza trovare un’intesa. Quindi a oggi non c’è un’intesa, negli ultimi giorni la trattativa è in stand-by. Anche perché l’Inter non ha un sostituto. Timo Werner è andato al Chelsea, Edinson Cavani non vuole sedersi per trattare perché sta aspettando e vuole capire la mappa delle possibili trattative».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.