Calciomercato

Inter, tanti giovani di talento tra chi rientrerà e chi sarà ceduto: la situazione – TS

L’Inter ha diversi giovani in giro per l’Italia e l’Europa, e, come riportato oggi da TuttoSport, molti di questi torneranno a disposizione della prima squadra, mentre altri, invece, saranno ceduti per un valore complessivo di circa 90 milioni.

LA SITUAZIONE – L’Inter si è assestata nelle zone alte e vuole tornare sempre più competitiva in tutte le competizione. La crescita di una squadra passa anche dai rischi che ogni tanto bisogna prendersi, come quella di lanciare in prima squadra qualche giovane di prospettiva, soprattutto se in panchina hai un allenatore come Simone Inzaghi che è uscito dal vivaio della Lazio e ha dimostrato di aver la capacità di saperli gestire al meglio. Ma soprattutto, c’è la situazione societaria del club, con l’ad Marotta che ha recentemente spiegato come il mercato dell’Inter dovrà auto sostenersi senza particolari aiuti dalla società. L’Inter ha in giro per l’Italia e l’Europa tanti giovani per un valore complessivo di circa 90 milioni che nel futuro prossimo potrebbero tornare utili al club, sia per il ricambio generazionale ma anche per permettere nuove operazioni di mercato senza dover sacrificare qualche big.

NELLO SPECIFICO – Due operazioni in uscita sono già definite e porteranno nelle casse nerazzurre 7 milioni: il portiere Di Gregorio verrà acquistato dal Monza per 4 milioni in caso di promozione in Serie A, mentre Gravillon diventerà tutto dello Stade Reims per 3,5 milioni alla quindicesima presenza. Per gli altri giocatori molto dipenderà dalla loro stagione, per esempio Vanheusden e Pirola sono destinati al rientro, visto che D’Ambrosio, Ranocchia e Kolarov sono in scadenza. In bilancio anche Agoumé, nonostante il rinnovo fino al 2024, sta cercando di mettersi in luce al Brest, ma non convince a pieno. In attacco non hanno sfruttato le chance Salcedo e Pinamonti, ma entrambi hanno mercato e il secondo all’Empoli si sta rilanciando. Chi sta facendo molto bene, invece, è Mulattieri (6 reti in 12 gare con il Crotone) e sogna il ritorno in nerazzurro. Poi c’è il gioiellino Sebastiano Esposito, al Basilea sta alternando prestazioni super a infortuni (a quota 4 gol e 5 assist). In Olanda stanno crescendo al Volendam il giovane portiere Stankovic e Oristanio. Infine occhio a due gioielli attualmente in casa nerazzurra: Casadei e Satriano, apprezzato da Inzaghi.

Fonte: TuttoSport – Federico Masini

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button