Inter, summit tra direttori e tecnico: serve un attaccante – GdS

Articolo di
26 gennaio 2018, 21:54
Ausilio Sabatini

Dopo il difensore e il centrocampista, l’Inter vuole concludere il proprio mercato di riparazione con un attaccante o quantomeno con un giocatore offensivo da piazzare sulla trequarti: come riportato dalla “Gazzetta dello Sport” nella sua versione online, oltre al sogno Pastore resta viva l’ipotesi punta in caso di partenza di Eder

ATTACCANTE CERCASI – “Summit per l’Inter ad Appiano Gentile. Il Coordinatore Tecnico di Suning Sports Walter Sabatini e il Direttore Sportivo Piero Ausilio hanno infatti raggiunto il Centro Sportivo nerazzurro per confrontarsi con Luciano Spalletti: sul tavolo i possibili sviluppi di mercato. Accolti Lisandro Lopez e Rafinha, e salutato Joao Mario che è stato ufficialmente prestato al West Ham, ora l’Inter vorrebbe rinforzare anche l’attacco. In questo senso si lavora per Javier Pastore del Paris Saint-Germain, l’obiettivo numero uno. Marcelo Simonian, agente dell’ex Palermo, è in continuo contatto con i dirigenti. Il trequartista argentino sarebbe disposto a ridursi l’ingaggio pur di vestire la maglia nerazzurra, ma manca ancora l’intesa con il club parigino. Non è inoltre tramontata la pista che porta a Daniel Sturridge: il Liverpool ha aperto alla cessione in prestito, ma l’Inter vorrebbe prima cedere Eder, sul quale c’è sempre il Crystal Palace”.







ALTRE NOTIZIE