Inter senza fretta in attacco: prima del quarto ne bisogna sistemare 2 – SI

Articolo di
4 Settembre 2020, 23:42
Conte-Marotta-Ausilio Conte-Marotta-Ausilio
Condividi questo articolo

L’Inter deve completare la rosa ma non l’attacco. O almeno non ora. Pedullà – giornalista di “Sportitalia” – spiega qual è oggi la priorità nerazzurra sul mercato

ESUBERI DA PIAZZARE – Cedere per acquistare, Alfredo Pedullà conferma qual è la linea nerazzurra sul mercato: «L’Inter il quarto attaccante lo può prendere anche a fine settembre, quando sistemerà in prestito Sebastiano Esposito. L’Inter oggi ha tre attaccanti più Esposito. E c’è anche Ivan Perisic, che va sistemato. La punta non sarà la prima cosa che farà l’Inter in questa sessione di mercato. L’attaccante non è una priorità dell’Inter. Andrea Ranocchia sta pensando al Genoa, invece Dalbert sta pensando alla proposta del Basaksehir. L’affare Matteo Darmian (Parma) risale a un anno fa, ma prima di accoglierlo l’Inter dovrà sfoltire sulle fasce. E ovviamente aspetta che venga liberato Arturo Vidal (Barcellona). Ma al momento l’Inter è in stand-by». Pedullà conferma che prima bisogna sfoltire in ogni reparto, poi semmai arriverà un’altra punta.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE