Inter, rischio asta per Tonali. La Juventus prepara già l’affondo? – TS

Articolo di
26 Gennaio 2020, 10:23
Condividi questo articolo

“Tuttosport” prova a fare il punto sulla situazione di Sandro Tonali, talento del Brescia inseguito da mezza Europa. Su di lui è forte l’interesse della Juventus, che vorrebbe prelevarlo a giugno. Anche l’Inter resta vigile su di lui, ma c’è il pericolo che si scateni un’asta continentale. 

GOLDEN BOY – Sandro Tonali ha impiegato pochissimi mesi per diventare uomo mercato. Quello che in Serie B era associato prepotentemente ad Andrea Pirlo, per ruolo e fisionomia, adesso ha una legittima identità. Secondo quanto riporta il quotidiano torinese, venerdì sera (in occasione di Brescia-Milan), al Rigamonti era presente una massiccia rappresentanza di osservatori e procuratori. Difficile dire se fossero tutti per Tonali, ma l’interesse di alcuni big club europei, come Juventus, Manchester United, Borussia Dortmund, Paris Saint-Germain e Inter, non è più un mistero.

STRATEGIA – Il Brescia e Massimo Cellino puntano alla plusvalenza monstre col classe 2000. Il rischio che si scateni un’asta internazionale è molto concreto. La strategia potrebbe essere quella di offrire contropartite al presidente dei lombardi, per diminuire la parte fissa da sborsare. Secondo “Tuttosport”, la Juventus avrebbe due jolly da sfruttare per accontentare il Brescia: tra questi il 19enne Hans Nicolussi-Caviglia , ora in prestito al Perugia, e il classe ’98 Idrissa Toure. L’Inter preparerà la contromossa? Staremo a vedere.

Fonte: Tuttosport – Antonino Milone




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.