CalciomercatoPrimo Piano

Inter, riscatto Sensi sicuro! Tonali primo obiettivo, Nainggolan sul mercato

L’Inter prepara le mosse per il centrocampo della prossima stagione. Il giornalista Fabrizio Romano, nel suo articolo su “Calciomercato.com”, conferma come il riscatto di Sensi non sia in discussione (vedi focus). Tonali primo obiettivo nerazzurro, con Nainggolan sul mercato

CENTROCAMPO FUTURO – “La decisione è stata presa, da tempo. Con grande chiarezza e un’indicazione che non cambia. L’Inter riscatterà regolarmente Stefano Sensi dal Sassuolo, lo vede già nei propri progetti come uno dei giocatori per la stagione 2020/2021 e non ha mai preso in considerazione idee differenti; nessun rebus o punto interrogativo, anzi. Gli infortuni sono stati tanti, la stagione è partita benissimo per poi piombare in una sfortuna costante e in diversi problemi fisici. L’ultimo in ordine di tempo non ha cambiato la convinzione del club che ha già dato l’ok da mesi per riscattare Sensi, 20 milioni promessi al Sassuolo di cui capire la modalità tra tempistiche di pagamento, giovani e non solo.

La direzione però è unica: l’Inter non modifica le proprie intenzioni e acquisterà il centrocampista della Nazionale, anzi lo farà lavorare in maniera specifica in estate per evitare ogni tipo di ricaduta. Sarà fondamentale per l’Europa League e dovrà dimostrare di essersi lasciato alle spalle un’annata con troppi infortuni, Sensi stesso ne è consapevole. Intanto la pianificazione del centrocampo versione 20/21 prosegue: Tonali è l’obiettivo numero uno, si cercherà di trovare una soluzione per cedere Nainggolan ma Antonio Conte vuole ancora puntare sui titolari di quest’anno. Tra cui Sensi, riscatto certo”.

Fonte: Fabrizio Romano – Calciomercato.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.