CalciomercatoPrimo Piano

Perisic-Brozovic ecco le strategie per i rinnovi. Quasi fatta per Dimarco – CdS

Il Corriere dello Sport oggi in edicola ha fatto il punto della situazione riguardo i possibili rinnovi di Ivan Perisic e Marcelo Brozovic, sempre più importanti per Simone Inzaghi. Quasi fatta, invece, per il prolungamento di contratto di Federico Dimarco.

RINNOVI – I contratti di Perisic e Brozovic termineranno il 30 giugno 2022, ma la situazione è diversa per entrambi. Perisic ha da tempo manifestato la volontà di provare un’esperienza in Premier League o concludere la carriera in Germania. La “sparata” per il rinnovo all’Inter era stata di circa 6 milioni, troppo per un trentatreenne. Ma anche per lui non sarà semplice trovare un contratto biennale a quelle cifre. Ecco perché tra gennaio e marzo le parti faranno nuovamente il punto. Per Brozovic, invece, i tempi dovrebbero essere più brevi: l’Inter è arrivata a proporre un contratto di 5,5 milioni più bonus, lui però ha in mano un’offerta 6,5 milioni ma non da un top club. Bayern Monaco e PSG non hanno ancora affondato il colpo. Come ha fatto capire Marotta in una recente intervista, la volontà del calciatore è quella di voler continuare a giocare ad alti livelli (quindi si presuppone all’Inter), e con una proposta di contratto di circa 6 milioni potrebbe arrivare l’intesa definitiva. Un nuovo appuntamento è previsto dopo la trasferta di Madrid. Per quanto riguarda Federico Dimarco, invece, manca poco al prolungamento del contratto.

Fonte: Corriere dello Sport – And. Ram.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button