CalciomercatoPrimo Piano

L’Inter ringiovanisce la rosa: 170 anni in scadenza, solo 32 verso il rinnovo

Le strategie dell’Inter in vista della prossima stagione sono ancora in stand-by, anche se il tema dei contratti in scadenza è già stato affrontato e coinvolge profili over 30. Non tutti verranno rinnovati. Anzi, al momento solo il 20% sembra avere la certezza del futuro ancora nerazzurro

CONTRATTI IN SCADENZA – Da quando i problemi finanziari della proprietà Suning hanno preso il sopravvento, del mercato dell’Inter non è più dato sapere nulla. Tutto congelato in attesa di tempi migliori. Vale per gli acquisti e per gli adeguamenti contrattuali ma anche per i mancati rinnovi. E in scadenza di contratto a fine stagione ci sono cinque calciatori che insieme raggiungono quota 170 anni! Età media? Esattamente 34 anni. Il portiere Daniele Padelli (35 anni), il centrale difensivo Andrea Ranocchia (33) e l’esterno Ashley Young (35), che sono ormai certi di non rinnovare. E ci stupirebbe il contrario. Poi ci sono i jolly difensivi Danilo D’Ambrosio (32) e Aleksandar Kolarov (35), che covano una speranza motivata. E non dipende dal cambio di proprietà o progetto tecnico.

RINNOVAMENTO PARZIALE – Per quanto riguarda il classe ’85 serbo, vale sempre l’opzione del rinnovo obbligato in caso di raggiungimento di determinate condizioni che oggi appaiono lontane (vedi focus). Non è da escludere la permanenza di Kolarov, anche se oggi sembra difficile. Diversa la situazione del classe ’88 campano, che rinnoverà il contratto in scadenza non appena verrà risolto il problema ai vertici aziendali. L’accordo con D’Ambrosio è stato trovato ma prima dell’annuncio ufficiale si dovrà mettere nero su bianco. L’Inter ha intenzione di ringiovanire la rosa, per questo i sostituti verranno cercati prima in casa. Dal vivaio nerazzurro, dove si valutano “promozioni”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.