Inter, quanta fila per Tonali! Il Brescia sogna, Marotta pianifica – GdS

Articolo di
29 Gennaio 2020, 09:39
Sandro Tonali
Condividi questo articolo

“La Gazzetta dello Sport” fa il punto sulla situazione Sandro Tonali, centrocampista del Brescia appetito da mezza Europa. L’Inter e Giuseppe Marotta sono affascinati dalle sue doti tecniche e tattiche, ma la concorrenza si fa ogni giorno più folta e agguerrita. 

BAMBINO D’ORO – Nessuno si aspettava che potesse fare così bene al suo primo anno di Serie A. Ma d’altronde i predestinati hanno le spalle larghe per genetica, anche se quegli stessi caratteri ereditari ti consegnano in dote un paragone scomodissimo. Sandro Tonali non è Andrea Pirlo, ma ha già mezza Europa ai suoi piedi. Sarà il pezzo pregiato del mercato estivo del Brescia, che si sta già sfregando le mani pensando alla possibile plusvalenza. Secondo la rosea, infatti, Tonali è l’unico elemento che non verrebbe deprezzato in caso di retrocessione. Attualmente vale tra i 50 e i 70 milioni di euro. Si tratta di un classe 2000 che si è appena affacciato in Serie A e in Nazionale. Ovviamente il prezzo lo fa il mercato (oltre all’età verdissima), ma bisognerà trattare con un osso duro come Cellino. L’Inter lo sta seguendo da tempo e punterebbe ad abbassare la parte fissa inserendo qualche contropartita. Su Tonali, tuttavia, c’è davvero la fila: Juventus, Milan, Fiorentina e Paris Saint-Germain, più i club esteri che lavorano sotto traccia, e l’Inter appunto, con Giuseppe Marotta in prima linea. Sarebbe un colpo importantissimo anche per dare un segnale alla Serie A. Per ribadire il concetto che l’Inter è tornata a fare sul serio, dopo l’arrivo in pompa magna di Christian Eriksen.

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Matteo Brega


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE