Inter, Nainggolan-Keita e i terzini in bilico: prossimi mesi decisivi – GdS

Articolo di
30 gennaio 2019, 13:03

A fine stagione sarà rivoluzione in casa Inter. Ne è convinta la “Gazzetta dello Sport” che sottolinea come siano 11 i partenti rispetto agli 8 sicuri di restare in nerazzurro. In 5 invece si giocheranno il futuro

RADJA NAINGGOLAN – “L’impatto del Ninja a Milano è stato finora deludente, un po’ peri guai fisici e un po’ per l’atteggiamento non sempre in linea con le direttive societarie. Nainggolan è stato l’investimento più importante dell’ultimo mercato, ma se non cambia rotta–e a fronte di un’offerta importante—può partire”.

TERZINI –D’Ambrosio vorrà rivedere il contratto in scadenza nel 2021, ma a oggi questa non è una priorità per il club. Dalbert non ha mai convinto appieno e nei prossimi mesi dovrà dimostrare di essere da Inter, così come Cedric, appena arrivato in prestito: il riscatto di 11 milioni dovrà meritarlo sul campo”.

KEITA BALDE – “Discorso diverso invece per Keita, miglior marcatore in A dietro a Icardi. Il senegalese ha convinto, ma i 34 milioni per riscattarlo dal Monaco sono un ostacolo grosso che l’Inter vorrebbe trasformare in qualcosa di più abbordabile. Magari anche per questo alla fine potrebbe essere accontentata la voglia di andar via di Miranda, richiesto proprio dal club del Principato. Il suo trasferimento in costa Azzurra potrebbe abbassare il cash per il riscatto di Keita, e magari far rivedere gli accordi per il trasferimento del senegalese”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE