Inter mercato top? Da Icardi e Nainggolan il tesoretto per i nuovi colpi – GdS

Articolo di
4 Aprile 2020, 09:08
Mauro Icardi Galatasaray-PSG
Condividi questo articolo

L’Inter, secondo quanto riportato oggi dalla “Gazzetta dello Sport” spera di monetizzare dalle cessioni di Mauro Icardi, Ivan Perisic e Radja Nainggolan per ricevere il tesoretto necessario per un mercato top. 

TESORETTO DAI PRESTITI – L’Inter pianifica un mercato corposo e intelligente, e spera soprattutto nelle cessioni a titolo definitivo dei giocatori attualmente in prestito, per ricavare un grosso tesoretto e muoversi con più tranquillità. La cessione a titolo di Mauro Icardi, per esempio, ad oggi vale la bellezza di 70 milioni; riscatto che però ad oggi sembrerebbe essere in bilico, perché prima dell’emergenza Coronavirus (Covid-19), tra Icardi e i parigini la relazione sembrava in una fase piuttosto in salita, con appena 35 minuti giocati nelle ultime due partite di Ligue 1. In prestito con diritto di riscatto anche Ivan Perisic, bocciato da Antonio Conte: il Bayern Monaco potrebbe riscattarlo per 20 milioni. Discorso simile per quanto riguarda Radja Nainggolan: il centrocampista belga è attualmente in prestito secco al Cagliari, ma potrebbe essere utilizzato come pedina per far abbassare il prezzo per la seconda rata di Nicolò Barella (25 milioni). Discorso prestiti che però non finisce qui: l’Inter attende novità anche sul fronte Joao Mario e Valentino Lazaro.

Fonte: Gazzetta dello Sport – Carlo Angioni.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE