Inter, Juventus e Roma che intrigo, Icardi e Higuain al centro – GdS

Articolo di
17 luglio 2019, 10:16
Mauro Icardi

La “Gazzetta dello Sport” ricostruisce la complessa strategia di mercato che Inter, Juventus e Roma hanno messo in campo.

INTRECCI DI MERCATO – In palio non ci sono solo tre centravanti. La grande sfida tra Inter e Juve monopolizza un’estate stranissima, con i pluri-campioni d’Italia decisi a contenere le ambizioni del club di Zhang. Così Fabio Paratici duella col maestro Beppe Marotta sul futuro di Mauro Icardi e la partita a scacchi coinvolge anche l’esubero bianconero Gonzalo Higuain e il centravanti giallorosso Edin Dzeko, da tempo in parola proprio con i nerazzurri. In questo duello senza esclusione di colpi è coinvolta anche la Roma, alleata (per necessità) della potente società di Agnelli.

ICARDI E DYBALA – Ovviamente l’esclusione dell’ex capitano nerazzurro è un punto di non ritorno che ha ricadute un po’ per tutti. L’Inter fiuta l’ingresso in scena del Napoli per Maurito, sperando che un’offerta di De Laurentiis l’aiuti ad uscire dalla morsa juventina. Perché il disegno bianconero è chiaro: prendere per fame i nerazzurri e indurli a cedere loro l’attaccante argentino alle condizioni più vantaggiose. Viceversa Marotta fa leva sull’overbooking in casa Juve. Conte si prenderebbe volentieri Paulo Dybala ma Maurizio Sarri ha il compito di rimettere la Joya al centro del progetto. Chi avrà la meglio fra i due allenatori? Del resto l’erede di Allegri ha altri casi caldi da risolvere: chi giocherà al fianco di Cristiano Ronaldo? Troppi candidati per due sole maglie.

HIGUAIN E MAURITO ASPETTANO – Il Pipita sulla carta è quello con meno chance, tuttavia sta provando a tenere duro. Tant’è vero che ha detto no ad un prolungamento di contratto e tiene a distanza le lusinghe della Roma perché vuol vedere come va con Sarri. Ma sino a quando potrà reggere questa sua tattica difensiva? Lo stesso vale per Icardi, ormai stretto in un’autentica morsa. La sua idea di restare in nerazzurro (magari senza prolungare il contratto in scadenza nel 2021) è stata spazzata via dalla determinazione della proprietà interista, a cui importa poco che il valore del suo cartellino si sia frantumato. A loro interessa solo che in cambio (se fosse la Juve) arrivi un giocatore gradito.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE