Inter, il riscatto di Icardi “avvicina” Cavani? I dettagli – GdS

Articolo di
21 Maggio 2020, 09:12
Edinson Cavani
Condividi questo articolo

“La Gazzetta dello Sport” sottolinea l’intreccio di destini tra Mauro Icardi ed Edinson Cavani. L’Inter ha messo gli occhi sul ‘Matador’ e il riscatto dell’argentino, da parte del Paris Saint-Germain, potrebbe giocare a favore dei nerazzurri. I dettagli

FILO ROSSO – Edinson Cavani e l’Inter, sfilata numero tre degli ultimi 12 mesi. Quella dell’estate scorsa è nota a tutti, il pensiero di Giuseppe Marotta e Piero Ausilio quando sembrava non andare a buon fine l’assalto a Romelu Lukaku. Ma il filo non s’è spezzato. L’inseguimento è continuato, il retroscena racconta di un tentativo rimasto nascosto dell’Inter lo scorso gennaio. Tra una chiacchierata per Christian Eriksen e una per Olivier Giroud (che ieri ha rinnovato col Chelsea), il club di Steven Zhang tentò seriamente l’approccio a Cavani, proprio mentre il mondo intero accostava l’uruguaiano all’Atletico Madrid. Il ‘Matador’ declinò l’offerta, spiegando di voler concludere la stagione a Parigi.

DESTINI INCROCIATI – Ora quei fili sono stati riallacciati. L’Inter ha messo nel radar Cavani, un’altra volta ancora. E l’aveva fatto ben prima di veder sfumare Dries Mertens: i nerazzurri rivoluzioneranno il proprio attacco, intorno a Lukaku serviranno con ogni probabilità tre nuove figurine, c’è bisogno di battere molteplici piste. La partita va giocata di fino, va lavorata con precisione. Perché Cavani aspetta tuttora un segnale di rinnovo da parte del Paris Saint-Germain. Ma in qualche modo questa possibile proposta dipende dall’Inter stessa. Il club francese manterrà in organico solo uno tra Cavani e Mauro Icardi: non c’è spazio per tutti e due nell’organico della prossima stagione. E i segnali recentissimi portano a credere che Maurito resti a Parigi.

LIBERA ‘MATADOR’ – L’ex capitano nerazzurro e la moglie Wanda Nara hanno già comunicato a Leonardo, d.s. dei francesi, di voler restare. E il Paris Saint-Germain è determinato a chiudere l’affare: entro fine mese scade l’opzione di riscatto da 70 milioni di euro, Leonardo chiede uno sconto per chiudere a quota 50, l’Inter non ha voglia di scendere a quella cifra. L’incastro è servito: Icardi libera denaro fresco. Poi, evidentemente, ci sarà l’assalto vero a Cavani, con un biennale oneroso, per quanto di sicuro lontano dai 12 milioni di euro netti che guadagna il ‘Matador’ sotto la Torre Eiffel.

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Davide Stoppini e Alessandro Grandesso


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE