Calciomercato

Inter, il ‘no’ di Cavani modifica la strategia? Nuovo nome dalla Serie A – TS

“Tuttosport” rilancia la lista degli attaccanti su cui l’Inter potrebbe spingersi in caso di addio di Lautaro Martinez. Cavani ha già detto ‘no’ (QUI i dettagli). Un nuovo profilo su tutti: arriva dalla Serie A ed è molto difficile da strappare al club di appartenenza

IL GALLO – Il dietrofront di Edinson Cavani costringe l’Inter a vagliare altri profili in caso di partenza di Lautaro Martinez. Sfumate le piste Dries Mertens (rinnovo col Napoli) e Timo Werner (direzione Chelsea), il portafogli di nomi scopre nuovi orizzonti. Tra questi, ci sarebbe anche Andrea Belotti, capitano e colonna del Torino. Identikit diverso rispetto a Lautaro Martinez, che i nerazzurri devono sostituire nel caso in cui il Barcellona trovasse il modo di accelerare (QUI le ultime sulla trattativa logorante). Ma l’ostacolo Urbano Cairo è tutt’altro che aggirabile: il patron granata vuole blindare il suo gioiello (comunque deprezzato rispetto a qualche stagione fa), costruendogli intorno la rinascita del suo club.

GLI ALTRI, MENO CAVANI – Non solo Belotti sul taccuino di Giuseppe Marotta. Resta in controluce il nome di Edin Dzeko, che un anno fa era vicinissimo a vestirsi di nerazzurro. Poi i tentennamenti del club hanno irritato il bosniaco, spingendolo verso il rinnovo con la Roma. Adesso diventa difficile impostare una trattativa. Intriga Moussa Dembélé, attaccante 23enne del Lione seguito da tanti club. 22 gol stagionali di cui 16 in 27 gare di Ligue 1. Il francese, di origini maliane, è oggetto del desiderio di mezza Premier League. Il Manchester United è pronto ad offrire 70 milioni di euro per convincere Jean-Michel Aulas. Il presidente del Lione non intende svendere i suoi talenti e cura una bottega tradizionalmente cara. Più indietro Pierre-Emerick Aubameyang e Alexandre Lacazette. Fattibilità delle due trattative? Difficile dirlo, anche perchè il francese non è una primissima scelta per Antonio Conte. Aubameyang deve invece decidere se rinnovare il suo contratto in scadenza nel 2021. L’Arsenal è pronto a blindarlo e non vorrebbe perdere uno dei suoi calciatori più rappresentativi. Nel caso in cui l’Inter dovesse volgere lo sguardo oltremanica, potrebbe farci un pensierino.

Fonte: Tuttosport

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.