Inter, idea Jovic per il dopo Icardi! Eintracht fissa il prezzo. Altra italiana in lizza – MD

Articolo di
26 marzo 2019, 15:19
jovic haller

L’Inter e Mauro Icardi a giugno potrebbero dirsi addio. L’attaccante nerazzurro è finalmente tornato in gruppo, ma le frizioni passate segnano sicuramente uno spartiacque decisivo riguardo al suo futuro. Secondo quanto rivelato dal Mundo Deportivo, il club nerazzurro si sarebbe già fatto un’idea. Nel mirino Luka Jovic dell’Eintracht Francoforte

IDEA SERBO – L’Inter a giugno potrebbe cedere Mauro Icardi, che dopo l’episodio della fascia di capitano non è più certo del suo legame con il club nerazzurro, con il quale si stava parlando di rinnovo prima che accadesse il tutto. L’Inter dunque si guarda intorno. Edin Dzeko è uno dei primi nomi sulla lista dei dirigenti nerazzurri (vedi articolo), ma sembra che anche quello di Luka Jovic vada forte.

CONCORRENZA – L’attaccante dell’Eintracht Francoforte ha 21 anni e numeri che lo hanno messo in risalto agli occhi dei principali club d’Europa. In pole position c’è il Barcellona, interessato al serbo per il dopo Luis Suarez. Anche la Juventus ha messo gli occhi su Jovic, che andrebbe a prendere il posto di Mario Mandzukic. Il Bayern Monaco invece ha già presentato un’offerta all’Eintracht, che si aggira intorno ai 56 milioni di euro.

L’idea dell’Inter sarebbe quella di vendere Icardi, che nel contratto ha una clausola da 110 milioni valida solo per l’estero e acquistare Jovic, che ha invece un valore di 60 milioni di euro. Così facendo riuscirebbe anche a risparmiare qualcosa. Il prezzo di Icardi però è accessibile solo per i più ricchi club di Premier e per il Real Madrid, che ha pure pensato al numero 9 nerazzurro ma prima del ritorno in panchina di Zinedine Zidane. I Galacticos infatti attualmente sembrano più interessati a Sadio Mané del Liverpool.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE