Inter già impegnata per 50 milioni che potrebbero diventare 110: i dati – TS

Articolo di
18 Ottobre 2019, 10:41
Sensi Barella
Condividi questo articolo

L’Inter sul mercato deve vendere per acquistare. Anche perché ha in programma l’uscita di diversi milioni nei prossimi mesi. Come analizzato da “Tuttosport”, due giocatori verranno riscattati e uno probabilmente anche. Forse da rimandare all’estate 2021 altri due riacquisti. Tra costi fissi e bonus, la cifra finale è stellare

USCITE PROGRAMMATE – “C’è un ulteriore motivo che spinge i dirigenti dell’Inter a sperare di piazzare in uscita nei prossimi mesi non solo Gabigol, ma anche Mauro Icardi, Ivan Perisic e Joao Mario (vedi articolo). Il club nerazzurro nel corso della scorsa estate ha acquistato alcuni giocatori in prestito con diritto/obbligo di riscatto e ha ceduto alcuni giovani mantenendo il diritto di riacquisto che, per un accordo di massima con i club che li hanno acquistati per cifre importanti, verrà sfruttato. Di fatto, euro più euro meno, l’Inter si è già impegnata per almeno 50 milioni (più bonus) in vista dell’estate 2020 e quindi sarà fondamentale incassare”.

TRE PRESTITI DA RISCATTARE – “Per esempio, Stefano Sensi è arrivato dal Sassuolo in prestito oneroso (3 milioni) con riscatto fissato a 25 (più 5 di bonus). Ma il rendimento altissimo del centrocampista non lascia dubbi sul fatto che l’Inter lo acquisterà. Il prestito di Nicolò Barella dal Cagliari è costato 12. Ma c’è un obbligo di riscatto a 25 (più 8 di bonus). Siamo già a 50. È arrivato in prestito con diritto di riscatto anche Cristiano Biraghi. Per comprarlo dalla Fiorentina serviranno 12 milioni”.

DUE CESSIONI DA RIACQUISTARE – “Ci sono poi dei giovani ceduti che però l’Inter riporterà a casa. In primis Andrea Pinamonti e Zinho Vanheusden. La punta è andata al Genoa in prestito con obbligo di riscatto fissato a 18 milioni, ma l’Inter potrà riprenderlo pagando 20. Vanheusden, difensore belga classe ’99, è andato allo Standard Liegi per 12.6 milioni e per ricomprarlo servirà un prezzo leggermente superiore. Non è scontato che i due tornino già nell’estate 2020, i club potrebbero accordarsi per il 2021″.

Fonte: Tuttosport – Federico Masini


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE