Inter, fase di stallo tra Politano e il Napoli. Manca accordo sull’ingaggio – SI

Articolo di
23 Gennaio 2020, 19:26
Politano Politano
Condividi questo articolo

Gli ultimi aggiornamenti di “Sportitalia” sulla trattativa tra Matteo Politano e il Napoli. L’Inter avrebbe fretta di chiudere la trattativa, per poter sbloccare altre operazioni, ma manca ancora l’intesa tra l’esterno ex Sassuolo e il club partenopeo. 

CHIAVISTELLO – Matteo Politano è la chiave di volta del mercato dell’Inter. L’ex esterno del Sassuolo ha fatto parlare di sé per numerosi motivi extra-campo ultimamente, ma adesso il club nerazzurro vorrebbe accelerare la sua cessione al Napoli, per poter reinvestire su altri profili. Ieri è stato un giorno fitto di incontri tra Cristiano Giuntoli e la dirigenza Inter: i due club avrebbero trovato l’accordo per una cifra vicina ai venti milioni di euro. Nella giornata di oggi non ci sono stati ulteriori summit, ma solo contatti telefonici. Ancora in stand by la situazione tra Davide Lippi, procuratore di Politano, e il club partenopeo. C’è qualcosa da sistemare a livello di ingaggio, secondo quanto riporta “Sportitalia”. Il Napoli offre due milioni netti, ma lui vorrebbe strappare qualcosa in più. La volonta del calciatore c’è e si tratta soltanto di dettagli da limare.

OBIETTIVO – Politano potrebbe rappresentare l’ago della bilancia per il mercato nerazzurro. Nel caso in cui l’Inter riuscisse a piazzarlo al Napoli, potrebbe fiondarsi sul sostituto di Romelu Lukaku. Si è parlato con insistenza di Fernando Llorente (ma non è l’unico nome, in orbita azzura, che interessa ad Antonio Conte), ma i destini dei due calciatori potrebbero essere staccati. Olivier Giroud non è ancora una pista arenata. Nei prossimi giorni la situazione dovrebbe definirsi con maggior chiarezza.

 

 

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE