Inter e Verona per Kumbulla e altri due: il presidente Setti a Milano

Articolo di
8 Gennaio 2020, 12:50
Condividi questo articolo

Inter e Verona a breve potrebbero effettuare delle operazioni di mercato. Ieri sera si è parlato di un forte interesse dei nerazzurri per il difensore Kumbulla (vedi articolo), con il presidente gialloblù Setti a Milano. A riportarlo è il sito “TuttoMercatoWeb”.

GIOVANE IN ARRIVO?Maurizio Setti, presidente del Verona, si trova a Milano e potrebbe incontrare nel pomeriggio l’Inter. Lo riporta il sito “TuttoMercatoWeb”, facendo tre nomi di giocatori in discussione. Uno è Marash Kumbulla, difensore albanese classe 2000 rivelazione della prima metà di questa stagione: i nerazzurri vorrebbero prenotarlo adesso per la prossima stagione, in modo da bloccare la concorrenza delle altre squadre, in particolare del Napoli che con l’Hellas sta trattando Sofyan Amrabat e Amir Rrahmani.

IN USCITA – Setti, però, a Milano cercherà anche di portare dei giocatori dell’Inter al Verona. Il percorso inverso, rispetto a Kumbulla, potrebbero farlo Federico Dimarco e Andrea Pinamonti. Il terzino, ieri autore di uno splendido gol nell’amichevole contro il Seregno (vedi articolo), può trasferirsi già a gennaio, l’attaccante classe 1999 no. Il contratto col Genoa, infatti, prevede che il trasferimento a titolo definitivo diventi effettivo solo dall’1 febbraio, quindi non può lasciare i rossoblù in questa sessione di mercato.

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Tommaso Bonan, Andrea Losapio




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.