Inter e Juve spinte da Dzeko allo scambio Icardi-Dybala, ma serve pazienza – TS

Articolo di
17 agosto 2019, 10:25
Dybala Icardi

“Tuttosport” scrive che con Dzeko fuori dal mercato la soluzione più comoda per Inter e Juventus sarebbe lo scambio tra Icardi e Dybala. L’operazione però potrebbe concretizzarsi negli ultimi giorni.

SPINTA ALLO SCAMBIO – Un’alternativa in meno per l’Inter, una possibilità in più per Mauro Icardi di finire alla Juventus. L’effetto del rinnovo di Edin Dzeko con la Roma può incidere in modo sostanziale sulla trattativa fra Juventus e Inter con al centro Paulo Dybala e, appunto, Maurito Icardi. Trattativa invisibile, perché al momento le due società non si sono parlare e l’idea dello scambio viene coltivata in modo indiretto. Ma viene coltivata e il rinnovo di Dzeko ne aiuta certamente la crescita.

ATTESA – La situazione è, infatti, questa: Icardi sta aspettando la Juventus che era e rimane la sua prima scelta; l’Inter farebbe lo scambio con Dybala, ma la Juventus nicchia e, in ogni caso non vorrebbe farlo alla pari; così l’Inter continua la ricerca di sistemazioni alternative per Icardi e di un’altra punta per Antonio Conte, ma da ieri sera lo scambio Icardi-Dzeko non è più un’opzione. Il che spinge l’Inter sempre più verso la scambio, ma coi bianconeri.

QUI PARATICI – E la Juventus? Aspetta. Icardi piace. E piace la prospettiva dell’ingente plusvalenza che produrrebbe la cessione di Dybala a 80/90 milioni. Ma in questo momento Fabio Paratici aspetta, convinto di avere un problema meno urgente e pressante di quanto possano averlo i nerazzurri con Icardi e la ricerca di un altro attaccante. L’uomo del mercato bianconero vuole sfruttare la sua posizione di forza e, magari, spuntare un conguaglio economico dall’eventuale scambio. E resta convinto che se dovesse rimanere a Torino, Dybala sareb- be comunque un giocatore perfettamente integrabile nella Juventus di Maurizio Sarri. Ecco perché l’unica possibilità, in questo momento, è aspettare l’evolversi delle situazioni. Se avverrà lo scambio Dybala-Icardi, questo accadrà negli ultimi giorni di mercato, quando la prospettiva di tenersi in casa un problema spingerà i due club a una soluzione logica.

FATTORI UMANI – Eppure non è così scontato. Esistono dei fattori umani da non sottovalutare. Dybala, per esempio, guarda certamente con favore alla soluzione interista (dove troverebbe il suo mentore juventino Marotta), ma negli ultimi giorni è tormentato dai dubbi e dalla convinzione di poter diventare protagonista anche nella Juventus. E la stessa Juventus, in fondo, ha il sottile timore che accettando lo scambio potrebbe ritrovarsi addosso un clamoroso boomerang, qualora Dybala aiutasse l’Inter a vincere lo scudetto.

QUI MAROTTA – Marotta, da parte sua, sta cercando soluzioni alternative già da tempo. Perché sarebbe assai soddisfatto nel risolvere il suo doppio problema senza dover cedere Icardi alla Juventus (correndo, pure lui, il rischio di consegnare agli avversari una pedina determinante), ma a questo punto deve inventarsi qualcosa di nuovo, perché con Dzeko blindato dalla Roma, resta la pista Napoli, ma è un po’ più complicata. La lunga estate di Juventus e Inter, insomma, continua.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE